Risorse per webmaster

L A   C O M U N I T À   V I R T U A L E   I T A L I A N A   P E R   W E B   M A S T E R S

 
 
      Tecnologie
      HTML
      CSS
      DHTML
      FLASH
      ASP
      PHP
      JSP
      PERL
      XML
      SMIL
      WIRELESS
      PALMARI
      APACHE
      MYSQL
      PICOSQL
 
      Grafica
 
      Servizi
 
      Raccolte
 
      Recensioni
 
      Analisi
 
      Disclaimer

   Per tutti
 
  .: Magazine
  .: Editor
  .: Appunti
  .: Gratis
  .: Scripts
  .: Components
 
   Home page

Partner
Magazine di tecnologie
Magazine di viaggio e turismo
Magazine di musica e spettacoli
Negozio di Informatica
Basilicata turismo
Food e territori
Agenzia di comunicazione turistica e Digital PR

versione stampabile Mostra una versione adatta per la stampa  

Livello di difficoltà:Livello di difficoltà: basso  
I Css, Cascade style sheets, che in italiano significa fogli di stile a cascata, sono una tecnologia per migliorare le proprie pagine Web. Sono stati implementati dal W3 Consorzium nella quarta versione di Html.
 

I fogli di stile incorporati

Cascade style sheets
I fogli di stile incorporati rappresentano una via di mezzo tra i Css in linea e i Css esterni. I Cascade Style Sheets incorporati infatti, separano lo stile dai contenuti, ma, essendo acclusi ai tag <HEAD> e </HEAD>, non possono influenzare un intero sito web o anche solo piu' documenti.
Questi fogli di stile incorporati, come quelli esterni e a differenza di quelli in linea, racchiudono peculiarita' sintattiche che lo distinguono dal comune Html: l'insieme degli attributi e' racchiuso tra "{ }" (si ottegono su Windows premendo Shift+Ctrl+Alt+[ oppure Shift+Ctrl+Alt+]), per separare ogni attributo dal suo corrispettivo valore, e' usato il segno ":", in caso di piu' attributi, vengono separati da ";", gli attributi con piu' termini (come font-size) sono sperati da un "-".

Qui di seguito troverete un esempio di foglio di stile incorporato:

<HTML>
<HEAD>

<STYLE TYPE=text/css>
P { font-size:15px; font-family:verdana; color:green }
FONT { font-size:20px; font-family:arial; color:black }
</STYLE>

</HEAD>

<BODY>

<FONT>RISORSE.NET - scritto con i Css incorporati (di 20px, arial e nero)</FONT>

<BR>
<BR>

<P>Il sito italiano sulle ultime tecnologie per fare web (di 15px, verdana e verde)

</BODY>
</HTML>


Come si puo' vedere, i Css incorporati influiscono sui tag a cui fanno riferimento... in questo caso <P> e <FONT>.
Naturalmente nessuno ci vieta di assegnare altri fogli di stile a diversi tag, come <Hx>, <TD> o qualsiasi altro.
Se si volessero assegnare piu' valori a piu' proprieta', bastera' indicare nel Css:
P, TD { font-face: arial; font-size: 10pt }

In pratica, se volessimo unire tag che abbiano gli stessi valori, bastera' indicarli nello stesso foglio di stile, sperati da una virgola. Gli stessi valori invece, vengono separati da un punto e virgola. Questo, vale anche per i Css esterni.

In conclusione: l'attributo text/css del tag <STYLE> puo' essere omesso e riguarda il formato (MIME) del foglio di stile appena specificato. Sia Explorer che Netscape sono compatibili con questo formato. Un altro formato, e' text/jass e riguarda i Css in Javascript.
 

 
 
Home > css > ...   © 1999-2018 Risorse.net, tutti i diritti riservati