Risorse per webmaster

L A   C O M U N I T À   V I R T U A L E   I T A L I A N A   P E R   W E B   M A S T E R S

 
 
      Tecnologie
      HTML
      CSS
      DHTML
      FLASH
      ASP
      PHP
      JSP
      PERL
      XML
      SMIL
      WIRELESS
      PALMARI
      APACHE
      MYSQL
      PICOSQL
 
      Grafica
 
      Servizi
 
      Raccolte
 
      Recensioni
 
      Analisi
 
      Disclaimer

   Per tutti
 
  .: Magazine
  .: Editor
  .: Appunti
  .: Gratis
  .: Scripts
  .: Components
 
   Home page

Partner
Magazine di tecnologie
Magazine di viaggio e turismo
Magazine di musica e spettacoli
Negozio di Informatica
Basilicata turismo
Food e territori
Agenzia di comunicazione turistica e Digital PR

versione stampabile Mostra una versione adatta per la stampa  

Livello di difficoltà:Livello di difficoltà: medio  
Dynamic Html è una tecnologia approvata dal W3C per la creazione di siti Web dinamici ed interazioni client side con l'utente. In questa sezione sono disponibili centinaia di esempi ed arretrati della mailing list "Una demo Dhtml a settimana".
 

Blocchi di testo in scrolling automatico

Arretrati lista "Una demo Dhtml a settimana"
CONOSCENZE CONSIGLIATE PER QUESTO ARTICOLO: Html, Css, Javascript

COMPATIBILITÀ: Ms Ie, Netscape
FILES ESTERNI: banner.js, bannerconfig.js
Visualizza la demo
Scarica la demo

La possibilità di gestire blocchi di testo separati dall'interfaccia del sito è comune a molti Web masters. Per esempio, se si volessero mostrare le ultime novità del sito volta per volta, oppure i siti partner, uno dopo l'altro, senza per questo, dilungarsi troppo nello scrolling di pagina, cosa questa, da evitare il più possibile.
La demo che andremo a esaminare questa settimana, si compone di quattro importanti files: esempio.htm, che contiene la demo vera e propria, banner.js, il quale include il codice Javascript indispensabile per permettere lo scrolling di testo, bannerconfig.js, che stabilisce le varie descrizioni che devono apparire ogni qual volta lo scrollare venga bloccato e bianco.gif.
Il primo archivio che esamineremo è esempio.htm:

<IMG SRC="bianco.gif" width=120 height=100 NAME="holdspace" ID="holdspace" STYLE="visibility:hidden; position:relative;" ALIGN=MIDDLE border=0 HSPACE=0 VSPACE=8>

Questa porzione di codice serve a impostare le dimensioni del layer nel quale il testo viene scrollato automaticamente. Sempre al'interno di esempio.htm, è contenuto il codice richiamante i due file esterni con estensione .js:

<SCRIPT LANGUAGE="JavaScript1.2">
<!--
if (navigator.appVersion.indexOf("MSIE 4.0; Macintosh;") == -1) {
with (document) {write("<SCRIPT LANGUAGE='JavaScript1.2'
SRC='bannerconfig.js'>");
  write("<\/SCRIPT>");
  write("<SCRIPT LANGUAGE='JavaScript1.2' SRC='banner.js'>");
  write("<\/SCRIPT>");
}
}
//-->
</SCRIPT>


Il file che esamineremo nel proseguire dell'articolo, è bannerconfig.js, necessario a definire il testo che deve apparire all'interno del layer appena descritto.

var NS4 = (document.layers) ? true : false; // l'accesso per Netscape solo ai layers
var IE4 = (document.all) ? true : false; // l'accesso per Explorer a tutto il documento

var interval = 5; // porzioni di testo
var increment = 1; // ogni quante porzioni di testo lo scrolling si deve fermare
var pause = 3000; // quanto tempo in millisecondi il testo deve rimanere fermo
var bannerColor = "#FFFFFF"; // colore di sfondo del layer
var leftPadding = 3; // spazio in pixel che distanzia il testo dalla sinistra del layer
var topPadding = 1; // spazio in pixel che distanzia il testo dall'alto del layer

Per personalizzare al massimo la demo si consiglia di far rifermimento ai commenti aggiunti al codice sopra descritto e preceduti dai segni //.
Continuando nell'esamine del file bannerconfig.js, le seguenti righe di testo risultano molto importanti:

var ar = new Array(

"<center><FONT SIZE=2 FACE=tahoma><B><A class=newslink HREF='http://www.ipoint2000.net/galileo'
target='_parent'>Galileo</a></B><BR><FONT SIZE=1 FACE=tahoma>Magazine mensile, mercatino informatico e Dynamic HTML. Tutto gratis!!</font></center>",

"<center><FONT SIZE=2 FACE=tahoma><B><A class=newslink HREF='http://www.ipoint2000.net/galileo/magazine' target='_parent'>Magazine mensile</a></B><BR><FONT SIZE=1 FACE=tahoma>La rivista aggiornata mensilmente esclusivamente riservata al mondo dell'informatica</font></center>",

"<center><FONT SIZE=2 FACE=tahoma><B><A class=newslink HREF='http://www.ipoint2000.net/galileo/dhtml' target='_parent'>DHTML store</a></B><BR><FONT SIZE=1 FACE=tahoma>L'archivio di demo DHTML più vasto del WWW italiano. Oltre a teoria e links</font></center>",

"<center><FONT SIZE=2 FACE=tahoma><B><A class=newslink HREF='http://www.ipoint2000.net/galileo/mercatino' target='_parent'>Mercatino</a></B><BR><FONT SIZE=1 FACE=tahoma>Compravendita di prodotti informatici di seconda mano</font></center>",

"<center><FONT SIZE=2 FACE=tahoma><B><A class=newslink HREF='http://www.ipoint2000.net/galileo/mailing' target='_parent'>2 Mailing list</a></B><BR><FONT SIZE=1 FACE=tahoma>La newsletter mensile e "Una demo DHTML a settimana".</font></center>",

"<center><FONT SIZE=2 FACE=tahoma><B><A class=newslink HREF='http://www.ipoint2000.net/galileo/libri' target='_parent'>Libri</a></B><BR><FONT SIZE=1 FACE=tahoma>Recensione di libri dedicati al web publishing hi-tech</font></center>",

"<center><FONT SIZE=2 FACE=tahoma><B><A class=newslink HREF='http://www.ipoint2000.net' target='_parent'>iPoint2000</a></B><BR><FONT SIZE=1 FACE=tahoma>Il server e la comunità che attualmente ospita Galileo</font></center>",

"<center><FONT SIZE=2 FACE=tahoma><B><A class=newslink HREF='http://www.asp-it.com' target='_parent'>ASP-it</a></B><BR><FONT SIZE=1 FACE=tahoma>Tutto sulle Active Server Pages</font></center>"

);

Come si puo' vedere, le varie porzioni di testo sono contenute in un unico array, raccolte tra i segni " " ;
Per questo motivo, è fondamentale non usare le virgolette all'interno dei caratteri appena descritti. Per descrivere ad esempio un tipo di font o size, si dovra' usare la seguente dicitura:

<font face=arial size=2>Font arial</font>

mentre, per richiamare le virgolette all'interno di un blocco di testo, e' importante utilizzare la dicitura:

&quot;

Che equivale alle virgolette.
 

 
 
Home > dhtml > teoria > 1999 > giugno > ...   © 1999-2018 Risorse.net, tutti i diritti riservati