Risorse per webmaster

L A   C O M U N I T À   V I R T U A L E   I T A L I A N A   P E R   W E B   M A S T E R S

 
 
      Tecnologie
      HTML
      CSS
      DHTML
      FLASH
      ASP
      PHP
      JSP
      PERL
      XML
      SMIL
      WIRELESS
      PALMARI
      APACHE
      MYSQL
      PICOSQL
 
      Grafica
 
      Servizi
 
      Raccolte
 
      Recensioni
 
      Analisi
 
      Disclaimer

   Per tutti
 
  .: Magazine
  .: Editor
  .: Appunti
  .: Gratis
  .: Scripts
  .: Components
 
   Home page

Partner
Comunicati stampa
Proposte di viaggio
Prenotazione hotel
Prenota vacanze
Accessori palmari
Cerca alberghi
Guide turistiche

versione stampabile Mostra una versione adatta per la stampa  

Livello di difficoltà:Livello di difficoltà: medio  
Dynamic Html è una tecnologia approvata dal W3C per la creazione di siti Web dinamici ed interazioni client side con l'utente. In questa sezione sono disponibili centinaia di esempi ed arretrati della mailing list "Una demo Dhtml a settimana".
 

Inibire l'utilizzo del tasto destro del mouse

Arretrati lista "Una demo Dhtml a settimana"
CONOSCENZE CONSIGLIATE PER QUESTO ARTICOLO: Html, Javascript

COMPATIBILITÀ: Ms Ie
FILES ESTERNI: Nessuno
Visualizza la demo
Scarica la demo

Molti utenti ci chiedono come nascondere il codice Html inserito nelle loro pagine e per il quale tanto hanno faticato. Purtroppo (o per fortuna) tale operazione e' possibile solo grazie a complicati sistemi di criptatura che prevedono l'utilizzo incrociato di sintassi Javascript e Java. La demo che vedremo oggi, non nasconde in nessun modo il codice sorgente di una pagina web, ma semplicemente intercetta il click dell'utente con il tasto destro del mouse e blocca l'evento. Su Ms Ie appare anche una finestra, detta alert, che avvisa l'utente dell'impossibilita' di portare a termine l'operazione. Sappiate quindi, che tutto il contenuto sintattico del documento sarà comunque facilmente raggiungibile (dalla cache, dal menù Visualizza->Html per Ms Ie e Visualizza->Sorgente pagina per Netscape).
Analizziamo comunque la prima parte di script che va inserito tra i tag <head></head>:

<SCRIPT LANGUAGE="JavaScript1.1">
<!-- Original: Martin Webb (martin@irt.org) -->

<!-- Begin
function right(e) {
if (navigator.appName == 'Netscape' &&
(e.which == 3 || e.which == 2))
return false;
else if (navigator.appName == 'Microsoft Internet Explorer' &&
(event.button == 2 || event.button == 3)) {
alert("Spiacenti, il codice sorgente non e' visibile")
return false;
}
return true;
}

document.onmousedown=right;
if (document.layers) window.captureEvents(Event.MOUSEDOWN);
window.onmousedown=right;
// End -->
</SCRIPT>

Come abbiamo detto prima, Ms Ie permette di inserire un alert di avviso per intercettare il click del tasto destro del mouse. Il messaggio che abbiamo inserito noi, e che può essere modificato a vs. piacere, è contenuto nella riga:

alert("Spiacenti, il codice sorgente non e' visibile")

La seconda parte di Javascript va acclusa in fondo al documento, noi lo abbiamo inserito addirittura dopo il tag di chiusura </html>:

<SCRIPT LANGUAGE"JavaScript1.1">
<!-- Begin
for (var i=0; i document.images[i].onmousedown=right;

for (var i=0; i document.links[i].onmousedown=right;
// End -->
</SCRIPT>
 

 
 
Home > dhtml > teoria > 2000 > febbraio > ...   © 1999-2017 Risorse.net, tutti i diritti riservati