Risorse per webmaster

L A   C O M U N I T À   V I R T U A L E   I T A L I A N A   P E R   W E B   M A S T E R S

 
 

      Tecnologie
 
      Grafica
 
      Servizi
 
      Raccolte
 
      Recensioni
 
      Analisi
      E-LEARNING
      E-MARKETING
      MOTORI
      DOMINI
      VENTURE
      E-COMMERCE
 
      Disclaimer

   Per tutti
 
  .: Magazine
  .: Editor
  .: Appunti
  .: Gratis
  .: Scripts
  .: Components
 
   Home page

Partner
Magazine di tecnologie
Magazine di viaggio e turismo
Magazine di musica e spettacoli
Negozio di Informatica
Basilicata turismo
Food e territori
Agenzia di comunicazione turistica e Digital PR

Livello di difficoltà:Livello di difficoltà: basso  
Un sito Web non è solo la creazione tecnica di documenti Html, Asp o altre tecnologie. E' un insieme di risorse ed energie che solo se calibrate e sfruttate al massimo danno il migliore risultato. La promozione di un sito Web, è una di queste risorse.
 

Altri accorgimenti da seguire [2/2]

Analisi sull'e-marketing
<3> A proposito di links, quando tratti un argomento che è già presente nel tuo sito, inserisci un richiamo alla pagina in questione in modo da invogliare il visitatore a navigare più pagine. Per i collegamenti a siti Internet esterni, utilizza l'attributo TARGET=_BLANK al tag <A> così da aprire il Web site in una nuova finestra, senza però dover chiudere il tuo.

<4> Un doveroso approfondimento merita il discorso relativio alle pubblicità a pagamento. Siano esse quelle paganti tramite il cosidetto click-throught (per sapere di cosa stiamo parlando, clicca qui), siano esse inserite mediante accordi di crosspromotion o vendita vera e propria di spazi pubblicitari. Non abbondare nell'inserimento di pubblicità nel tuo sito Web, rischierai di far scadere la professionalità del servizio che offri. Mai quindi pubblicare due o più banners 468x60 pixel uno immediatamente sotto l'altro, ma sempre ben distaccati, uno in cima, e l'altro in fondo. Stesso discorso per i bottoni ed i bannerini. Se dovessi gestire un sito di successo e gli spazi disponibili sono ben venduti, non inserire troppi bottoni (120x60 o 88x31px), ma massimo 4 o 5, uno ben distaccato dall'altro in modo da aumentare la visibilità di ognuno.

<5> Se la pagina che stai creando vedi che è molto lunga, dividila in più parti. Otterrai così più di un profitto: accellererai il download del documento stesso e aumenterai il numero di impressions.

<6> Un discorso a parte merita la Home page. Essa non deve assolutamente risultare troppo lunga, né soffrire per un esubero di informazioni. Principalmente per non renderla troppo pesante, e soprattutto, per non disorientare il navigatore che magari approda solo per la prima volta nel tuo sito. Inserisci quindi un numero equilibrato di informazioni, così il visitatore avrà subito un'idea di cosa parla il sito e se interessato, saprà dove andare.

<7> Una prova interessante per testare l'efficacia e la semplicità del tuo sito Web, è quello di metterlo alla prova con utenti poco esperti e con macchine aventi configurazioni differenti. In questo modo, avrai il polso della situazioni sulla navigabilità dei tuoi documenti e potrai avere un riscontro immediato da parte degli utenti scelti per il test.

<8> In ultima analisi, non dimenticare mai la regola dei tre clicks, nata molti anni fa ma tutt'ora sacra per un Web master. Una qualsiasi informazioni non deve essere distante più di tre clicks dalla Home page. Per fare questo, puoi utilizzare dei menù dinamici, come quelli che trovi nella sezione Dhtml di Risorse.net.

<- Pagina precedente
Clicca per tornare alla prima parte dell'articolo

Torna all'indice
Clicca per tornare alla pagina indice dell'e-marketing

 

 
 
Home > e-marketing > ...   © 1999-2018 Risorse.net, tutti i diritti riservati