Risorse per webmaster

L A   C O M U N I T À   V I R T U A L E   I T A L I A N A   P E R   W E B   M A S T E R S

 
 

      Tecnologie
 
      Grafica
 
      Servizi
 
      Raccolte
 
      Recensioni
 
      Analisi
      E-LEARNING
      E-MARKETING
      MOTORI
      DOMINI
      VENTURE
      E-COMMERCE
 
      Disclaimer

   Per tutti
 
  .: Magazine
  .: Editor
  .: Appunti
  .: Gratis
  .: Scripts
  .: Components
 
   Home page

Partner
Comunicati stampa
Proposte di viaggio
Prenotazione hotel
Prenota vacanze
Accessori palmari
Cerca alberghi
Guide turistiche

Livello di difficoltà:Livello di difficoltà: basso  
Un sito Web non è solo la creazione tecnica di documenti Html, Asp o altre tecnologie. E' un insieme di risorse ed energie che solo se calibrate e sfruttate al massimo danno il migliore risultato. La promozione di un sito Web, è una di queste risorse.
 

Strategia Internet

Analisi sull'e-marketing
Definizione di una strategia Internet
Una strategia Internet non deve essere definita in modo differente rispetto a una tradizionale strategia aziendale: entrambe hanno come obiettivo la creazione di un vantaggio competitivo sostenibile e difendibile nel tempo. L’unica differenza è che nel mondo internet il tempo di reazione dei concorrenti è di solito più veloce e l’attacco può essere portato in teoria da qualsiasi angolo del pianeta.
Solo se tale strategia sarà integrata e coerente con la generale strategia aziendale potrà rivelarsi un’efficace leva competitiva.

Punti fondamentali
1. Definire una formula imprenditoriale consona con gli obiettivi da raggiungere.
2. Ideare un processo di sviluppo, legato al tipo di business scelto (b2b, b2c, ecc..) in grado di contribuire all’affermazione dell’iniziativa.
3. Fare una seria e precisa analisi della concorrenza on-line.

Ingresso nel mondo Web
Entrare con successo in Internet è difficile perché: - diventa sempre più arduo proporre su Internet qualcosa di veramente unico
- occorre valutare l’unicità di un prodotto e di un servizio confrontandola con i reali bisogni della clientela, in quanto con ogni visitatore si instaura una relazione personale one-to-one, che contribuisce ad innalzare le sue aspettative.
Di conseguenza, l’offerta on-line deve essere tale da rappresentare per il cliente la migliore possibile tra quelle comparabili sul Web, in questo modo la presenza su Internet può rappresentare un canale redditizio per l’azienda.

Leve per massimizzare il valore dell’offerta
- Le caratteristiche intrinseche dell’offerta (differenziazione, personalizzazione, ecc..)
- Il prezzo (sconti, dilazioni, ecc..)
- Il costo di informazione, ricerca e selezione
- I costi e le condizioni di acquisto
- I costi accessori all’acquisto
- Gli aspetti istituzionali accessori alla transazione (forme di assicurazione, comunità on-line, ecc..)
L’uso delle leve a disposizione può dipendere da diversi fattori tra i quali i più significativi sono la dimensione dell’azienda e il particolare tipo di mercato a cui si riferisce.

Approccio al mercato
L’approccio al mercato può essere definito in base alla concorrenza on-line e off-line e può ricondursi a due linee guida:
1. Lo sfruttamento della capillarità di Internet, per raggiungere il maggior numero possibile di clienti
2.Una volta acquisito un certo numero di clienti consolidati e conosciuti, utilizzare la flessibilità di Internet per diversificare sempre più l’offerta
3. Ricordarsi che un errore nel mondo web verrà giudicato peggiore di un medesimo errore nel mondo reale.

La flessibilità di Internet
Il tipo di relazione che Internet consente, basata su una comunicazione bidirezionale apre alle imprese la possibilità di allargare la propria offerta, portandola al di là del proprio business tradizionale (es.Amazon).
Tutto questo è legato alla comunicazione continua e interattiva con la clientela che ne aumenta la fidelizzazione e contribuisce al miglioramento dell’azienda e dei suoi prodotti.

Un terzo tipo di strategia
Puntare nel breve periodo ad ampliare la clientela e raggiungere nuovi segmenti o mercati ponendo, però nel medio periodo le premesse per soddisfare una gamma sempre più vasta di bisogni.
In questo modo un’impresa isola le proprie "relazioni" di mercato dalla concorrenza, e non le espone al confronto con tipologie di offerta che in futuro potrebbero trasformarsi in concorrenti diretti.

Implicazioni legate alla strategia
Sfruttare la capillarità di Internet per allargare il mercato
- capacità di marketing
- disponibilità di mezzi finanziari
Dato un certo numero di clienti consolidati e conosciuti, fare leva sulla flessibilità di Internet per ampliare sempre più l’offerta
- capacità creativa
- abilità nell’alimentare una rete di accordi e alleanza funzionali all’arricchimento dell’offerta

Conclusioni
Per portare al successo un’iniziativa Internet occorre dotarsi di una struttura coerente con gli obiettivi scelti, nella quale la competenza delle risorse umane e la politica di marketing debbono restare al passo con una concorrenza sempre più aggressiva.
In questo modo è possibile accrescere la credibilità dall’impresa e renderla più interessante agli occhi di potenziali finanziatori in grado di garantirle un percorso di crescita proficuo e continuo.
In definitiva la capacità di offrire adeguate contropartite agli interlocutori che apportano risorse, consenso e/o fattori produttivi all’azienda rappresenta la discriminante tra un’iniziativa Internet di successo e una destinata ad esaurirsi a breve.
Ricordarsi sempre che nel mondo web un cliente si perde con un click di mouse mentre nel mondo off-line spesso ci sono relazioni più consolidate. Questo può essere uno svantaggio ma anche un vantaggio per farsi nuovi clienti...

Luca Rezzani
Gianluca Caffaratti
 

 
 
Home > e-marketing > ...   © 1999-2017 Risorse.net, tutti i diritti riservati