Risorse per webmaster

L A   C O M U N I T À   V I R T U A L E   I T A L I A N A   P E R   W E B   M A S T E R S

 
 

      Tecnologie
 
      Grafica
 
      Servizi
 
      Raccolte
 
      Recensioni
 
      Analisi
      E-LEARNING
      E-MARKETING
      MOTORI
      DOMINI
      VENTURE
      E-COMMERCE
 
      Disclaimer

   Per tutti
 
  .: Magazine
  .: Editor
  .: Appunti
  .: Gratis
  .: Scripts
  .: Components
 
   Home page

Partner
Comunicati stampa
Proposte di viaggio
Prenotazione hotel
Prenota vacanze
Accessori palmari
Cerca alberghi
Guide turistiche

Livello di difficoltà:Livello di difficoltà: basso  
Sta prendendo enormemente piede in questi ultimi anni: l'elearning, ovvero la possibilità di imparare sfruttando la rete e la diffusione di informazioni a distanza. In quest'analisi, cos'è e come funziona l'elearning.
 

Tipologie di software e canali di reperimento

Analisi sull'e-learning
Nel mondo del software, non è sempre necessario comprare a scatola chiusa. Le soluzioni d’acquisto sono variegate.

- Software commerciali
Tipologia di software, per cui si paga ad una software house una licenza "complessiva" per tutti i computer dell’azienda dove viene utilizzato il software o per singolo computer sul cui Hard Disk viene installato il software. Quasi tutti i prodotti Microsoft più conosciuti come Word, Frontpage, Windows stesso, sono software commerciali. La pirateria del software consiste proprio nella copiatura e vendita di software, senza aver pagato la licenze al produttore per uno o più computer dove viene installato "piratamente" il software.

- Software trial
Versioni prova dei software commerciali. Funzionano come quelli commerciali, ma solo per un periodo limitato, solitamente 30 giorni. Sono uno strumento di marketing per permettere al cliente di conoscere prima il software, decidere se gli serve veramente ed infine comprarlo tramite i circuiti commerciali.

- Software freeware
Software gratuiti. Distribuiti gratuitamente nel circuito informatico da privati, università, enti vari.

- Software shareware
Software che vengono distribuiti con la clausola "prova e poi pagalo se ti piace".

In alcuni casi, i software shareware hanno delle limitazioni che vengono sbloccate con una chiave di registrazione che si acquista dal produttore. I software shareware, costano da pochi $ a centinaia di $. Qualche volta un software a scadenza (da considerarsi trial), viene venduto come con l’etichetta di shareware.

- Software open source
Sono una evoluzione del software freeware. In questo caso è reso pubblico e di libero uso (con varie tipologie di licenza d’uso) non solo il software, ma anche "i sorgenti", perché altri possano contribuire alla loro realizzazione. Linux e molti altri software ormai famosi, sono del tipo open source.

La fonte informativa per eccellenza del mondo open source è il sito http://www.sourceforge.net. C’è anche un E-book gratuito sul sito http://www.apogeonline.it/ebook sul mondo dell’open source.

- Siti dove trovare software del tipo freeware, shareware, open source

- http://www.volftp.it
- http://www.sourceforge.net
- http://www.tucows.com
- http://www.shareware.com
 

 
 
Home > elearning > ...   © 1999-2017 Risorse.net, tutti i diritti riservati