Risorse per webmaster

L A   C O M U N I T À   V I R T U A L E   I T A L I A N A   P E R   W E B   M A S T E R S

 
 

      Tecnologie
 
      Grafica
 
      Servizi
 
      Raccolte
 
      Recensioni
 
      Analisi
      E-LEARNING
      E-MARKETING
      MOTORI
      DOMINI
      VENTURE
      E-COMMERCE
 
      Disclaimer

   Per tutti
 
  .: Magazine
  .: Editor
  .: Appunti
  .: Gratis
  .: Scripts
  .: Components
 
   Home page

Partner
Comunicati stampa
Proposte di viaggio
Prenotazione hotel
Prenota vacanze
Accessori palmari
Cerca alberghi
Guide turistiche

Livello di difficoltà:Livello di difficoltà: basso  
Sta prendendo enormemente piede in questi ultimi anni: l'elearning, ovvero la possibilità di imparare sfruttando la rete e la diffusione di informazioni a distanza. In quest'analisi, cos'è e come funziona l'elearning.
 

Videoconferenza e aula virtuale

Analisi sull'e-learning
Chat con audio e video
Oltre ai sistemi costosi di videoconferenza ci sono sistemi popolari, attualmente utilizzati per comunicazioni a distanza (e soprattutto nel settore dei contatti a luci rosse) che grazie ad una WebCam e una cuffia con microfono, permettono di video-comunicare tramite Internet.



La banda richiesta per una comunicazione efficace è superiore a quella di una comunicazione mediante modem e linea telefonica tradizionale (è necessaria una linea ISDN o meglio ADSL), per cui questi prodotti di video-comunicazione lanciati con grande slancio, si sono poi ridimensionati e nelle aziende sono entrati timidamente e in molti casi sono anche subito usciti in attesa di tempi migliori.



La diffusione delle bande larghe di comunicazione e della video comunicazione anche nel mondo della telefonia, forse riporteranno alla ribalta questo modo di comunicare.

Aula virtuale: La lezione a distanza
Oggi prende sempre più slancio la formazione contemporanea a più studenti presenti in sedi diverse da parte di un unico docente, tramite le aule virtuali. Con questo tipo di formazione, il docente comunica a distanza tramite sistemi sofisticati di videoconferenza e gli studenti lo vedono su uno schermo tramite un proiettore o sul proprio computer.

Per l’insegnamento delle lingue, l’aula virtuale (solamente con audio) è alla portata anche dell’utente casalingo, purché dotato di cuffia con microfono (dal costo di 10-20 Euro), come nel caso di Englishtown (http://www.englishtown.com).

Differenze organizzative tra aula virtuale e formazione a distanza
- L’aula virtuale richiede la presenza contemporanea di un formatore e degli studenti in sedi diverse e la presenza di particolari attrezzature per la videoconferenza

- I WBT e gli E-book possono essere consultati su qualunque computer "tradizionale" o su un palmare.

Potremmo elencare altre caratteristiche, ma è subito chiaro che l’investimento iniziale in un’aula virtuale è maggiore rispetto ad altre soluzioni di FAD, ma offre la possibilità di essere immediatamente alternativa alla formazione in aula, con un risparmio sui costi di trasferta degli studenti.

Le valutazioni da fare sono quindi prettamente di tipo economico nella scelta a favore o sfavore di una soluzione formativa che faccia uso di aule virtuali.
 

 
 
Home > elearning > ...   © 1999-2017 Risorse.net, tutti i diritti riservati