Risorse per webmaster

L A   C O M U N I T À   V I R T U A L E   I T A L I A N A   P E R   W E B   M A S T E R S

 
 
      Tecnologie
      HTML
      CSS
      DHTML
      FLASH
      ASP
      PHP
      JSP
      PERL
      XML
      SMIL
      WIRELESS
      PALMARI
      APACHE
      MYSQL
      PICOSQL
 
      Grafica
 
      Servizi
 
      Raccolte
 
      Recensioni
 
      Analisi
 
      Disclaimer

   Per tutti
 
  .: Magazine
  .: Editor
  .: Appunti
  .: Gratis
  .: Scripts
  .: Components
 
   Home page

Partner
Comunicati stampa
Proposte di viaggio
Prenotazione hotel
Prenota vacanze
Accessori palmari
Cerca alberghi
Guide turistiche

versione stampabile Mostra una versione adatta per la stampa  

Livello di difficoltà:Livello di difficoltà: basso  
Macromedia Flash 5 è il programma di grafica vettoriale più usato nel Web. Per la sua semplicità e la velocità nel caricare le animazioni create, Flash si è rapidamente imposto come standard per le animazioni in Internet.
 

I pulsanti

Macromedia Flash 5

Quando si visualizza una pagina Web, spesso troviamo dei pulsanti su cui fare clic per spostarsi in altre pagine del sito.
Questi pulsanti, spesso, e soprattutto i più belli, sono fatti con Flash.

Cominciando ad osservare con più attenzione i pulsanti, si noterà che alcuni cambiano aspetto se si fa scorrere il puntatore del mouse sopra. E si modificheranno nuovamente, quando si fa clic su di essi, arrivando anche a riprodurre un suono.

Prima di iniziare a creare un pulsante, è buona idea fermarsi a riflettere sul ruolo che quest'ultimo deve ricoprire nella pagina Web e sul "look" più adatto.

I Pulsanti non sono altro che semplici Simboli Filmato o Movie Clip ma con proprietà interattive. Al loro interno infatti si trovano i Livelli come nelle classiche clip con l'unica differenza che, nei pulsanti, sono impostati solo 4 fotogrammi per ogni Livello anziché infiniti, o quasi, come nella Linea Temporale.
Ma cerchiamo di capire perché solo 4 fotogrammi e come si usano.



Comprendere gli stati dei pulsanti

Analizziamo ora uno ad uno questi 4 stati, ognuno dei quali ha una sua funzione specifica:

  1. Il primo fotogramma, Su o Up, rappresenta il pulsante quando il puntatore non è sopra il pulsante;
  2. Il secondo fotogramma, Sopra o Over, rappresenta l'aspetto del pulsante quando il puntatore è sopra.
  3. Il terzo fotogramma, Giù o Down , rappresenta l'aspetto del pulsante quando si fa clic.
  4. Il quarto fotogramma, Punto attivo o Hit, definisce l'area sensibile al mouse.

stati del pulsante

Piccolo consiglio: le sfumature radiali sono utili per creare un effetto luce o rientrante. Usare un colore chiaro o il bianco per dare l'impressione di un riflesso di luce. Usare un colore scuro o il nero per creare un effetto rientrante. Sostituire il colore del riempimento spesso è già sufficiente per dare l'impressione di un riflesso di luce.

 


Creare un pulsante

Per creare un pulsante semplice, seguire questi passaggi:
1. Scegliere Inserisci - Nuovo Simbolo per aprire la finestra di dialogo Proprietà simbolo.
2. Nella casella di testo Nome, digitare un nome per il pulsante.
3. Nell'area Comportamento, scegliere Pulsante e fare clic su OK.

Ora ci si trova in modalità di modifica simbolo. Flash visualizza la linea temporale speciale per i pulsanti, con quattro fotogrammi: Su, Sopra, Giù e Area attiva.

4. Creare l'immagine per lo stato Su. E' possibile usare gli strumenti di disegno Flash, un'immagine importata o un'istanza del simbolo.
5. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul fotogramma Sopra, quindi scegliere Inserisci fotogramma chiave (F8).
6. Creare l'immagine per lo stato Sopra. E' possibile usare l'immagine dello stato Su come punto di partenza e modificarla o lasciarla inalterata se non si desidera che il pulsante cambi aspetto. E' inoltre possibile eliminare l'immagine e metterne una nuova al suo posto.
7. Fare clic con il pulsante destro del mouse e fare clic sul fotogramma Giù, quindi scegliere Inserisci fotogramma chiave.
8. Creare l'immagine per il fotogramma Giù
9. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul fotogramma Area attiva, quindi scegliere Inserisci fotogramma chiave.
10. Creare una forma che definisca l'area attiva del pulsante. Questa forma dovrebbe racchiudere senza esclusioni tutte le immagini degli altri stati. Se si ignora il fotogramma Area attiva Flash usa i contorni degli oggetti del fotogramma Su.
11. Fare clic sulla scena nella parte superiore sinistra dell'elenco dei livelli o scegliere modifica - Modifica filmato per tornare alla linea temporale normale e abbandonare la modalità di modifica simbolo.
12. Se la libreria non è aperta, scegliere Finestra - Libreria e trascinare il simbolo del pulsante appena creato nel punto dello stage che si preferisce.

 


Creare pulsanti complessi

I pulsanti non si limitano a cambiare forma o colore, ma possono attivare degli eventi. Si può creare un pulsante complesso in tre modi.
1. Aggiungere un suono
2. Aggiungere un clip filmato.
3. Assegnare un'azione.


Aggiungere audio ad un pulsante

E' possibile aggiungere audio ad un pulsante per renderlo più divertente. Generalmente si aggiunge audio al fotogramma Su o Giù o ad entrambi.

Seguire questi passaggi:
1. Creare il simbolo del pulsante.
2. Scegliere File - Importa per aprire la finestra di dialogo Importa
3. Selezionare il file audio (in formato Wav, Aiff o Mp3) e fare clic su Apri, Flash memorizza il file nella libreria.
4. Scegliere Finestra - Libreria per aprire la Libreria.
5. fare clic sul pulsante Inserisci livello posto in fondo all'elenco dei livelli per aggiungere un nuovo livello.
6. Nominare il nuovo livello Suono o assegnargli un nome simile.
7. Nel nuovo livello fare clic con il pulsante destro del mouse e fare clic sul fotogramma in cui si vuole posizionare il suono (per es. il pulsante Giù) e scegliere Inserisci fotogramma chiave dal menu.


8. Scegliere Finestra - Pannelli - Audio per aprire il Pannello Audio.


9. Dall'elenco della casella di riepilogo Audio, scegliere il file audio desiderato.
10. Dall'elenco della casella riepilogo Sincr. scegliere Evento.
11. Fare clic sul nome della scena nella parte superiore di sinistra dell'elenco dei livelli o scegliere Modifica - Modifica filmato.
12. Trascinare il simbolo del pulsante appena creato dalla libreria al punto dello stage in cui si vuole posizionare il pulsante.



Assegnare un'azione ad un pulsante.

I pulsanti sono senza dubbio molto attraenti, ma finché non si assegnano loro le istruzioni adeguate sono altrettanto inutili. La maggior parte dei pulsanti serve per collegare l'utente ad un'altra pagina Web o per avviare un filmato.

Per assegnare un'azione a un pulsante, seguire questi passaggi:

1. Selezionare l'istanza di un pulsante sullo stage.
2. Scegliere Finestra - Azioni per aprire la finestra Azioni Oggetto.
3. Fare clic su azioni principali.
4. Fare doppio clic sull'azione desiderata; per fare in modo che il pulsante serva da collegamento a un'altra pagina, fare doppio clic su GET URL dall'elenco.
5. Nella casella di testo URL in fondo alla finestra di dialogo, digitare l'indirizzo al quael associare il collegamento ipertestuale da creare. Dall'elenco della casella di riepilogo Finestra, scegliere la modalità di finestra per il nuovo URL.


Il pulsante può essere aggiunto ad una pagina Web già esistente. In questo caso, il pulsante potrebbe essere l'unico elemento Flash della pagina. Si possono anche aggiungere pulsanti che vadano a formare un ambiente completamente creato con Flash. In ogni modo, i pulsanti sono componenti importante di Flash.


Provare i pulsanti

Dopo aver creato un pulsante, è necessario provarlo.
Il modo più veloce è quello di attivarlo. Scegliere Controlli - Attiva Pulsanti semplici.

Torna all'indice
 

 
 
Home > flash > _6 > ...   © 1999-2017 Risorse.net, tutti i diritti riservati