I suoni

Macromedia Flash 5
di E.Pandolfini

Quando nella storia del cinema uscì il sonoro, Charlie Chaplin era solito dire che questa innovazione avrebbe rovinato l'arte nel cinema, perchè la gente si sarebbe distratta e non avrebbe più notato la bravura mimica dell'attore.
Forse esagerava. Per quanto riguarda Flash, molte volte il sonoro è di troppo e spesso distoglie l'attenzione dai contenuti del sito.

Il suono nel web, perchè crei un'atmosfera piacevole e non disturbi, è un elemento da dosare con il contagocce .

Vi sono due tipi di audio in Flash, gli eventi audio e l'audio in streaming. Il primo deve essere scaricato completamente prima che inizi la sua riproduzione; il secondo invece inizia ad essere riprodotto non appena scaricati dati sufficienti per i primi fotogrammi.

Importare un file audio

Come per altri file, con Flash è possibile importare file audio.

1. Scegliere da File, Importa (Import).

2. Si aprirà la finestra di selezione. Scegliere il file audio.

3. Automaticamente il file audio andrà nella libreria del filmato.

 

Inserire dell'audio in un filmato

Prima di inserire un file audio nel filmato, occorre creare un livello; assegnare il file audio e successivamente impostare le opzioni nel pannello Audio (Sound).

1.Una volta importato ed inserito nella libreria, basterà trascinarlo nello stage. A questo punto, il file sonoro si inserirà direttamente nel livello attivo, cioè quello selezionato.

2. Fare clic sul livello audio.

3. Scegliere da Finestra - Panello - Audio (Window - Panel - Sound) per aprire la finestra di dialogo. Tramite questa finestra si possono assegnare determinati effetti come la dissolvenza in entrata aumentando gradualmente il volume.

4. Nella finestra Audio, troviamo diverse opzioni. Se clicchiamo su Modifica o Edit, si apre la Finestra di dialogo "Modifica involucro" che permette di modificare i suoni.



Torna all'indice


© Risorse.net (www.risorse.net)
pagina in versione stampabile:
http://www.risorse.net /flash/_8/Index.asp?print=ok