Risorse per webmaster

L A   C O M U N I T À   V I R T U A L E   I T A L I A N A   P E R   W E B   M A S T E R S

 
 
      Tecnologie
      HTML
      CSS
      DHTML
      FLASH
      ASP
      PHP
      JSP
      PERL
      XML
      SMIL
      WIRELESS
      PALMARI
      APACHE
      MYSQL
      PICOSQL
 
      Grafica
 
      Servizi
 
      Raccolte
 
      Recensioni
 
      Analisi
 
      Disclaimer

   Per tutti
 
  .: Magazine
  .: Editor
  .: Appunti
  .: Gratis
  .: Scripts
  .: Components
 
   Home page

Partner
Comunicati stampa
Proposte di viaggio
Prenotazione hotel
Prenota vacanze
Accessori palmari
Cerca alberghi
Guide turistiche

versione stampabile Mostra una versione adatta per la stampa  

Livello di difficoltà:Livello di difficoltà: alto  
Il Perl, acronimo di Pratical extraction and report language, è diventato tanto popolare in Rete perché è il linguaggio più utilizzato per la creazine di programmi Cgi residenti su server Http. Può essere sfruttato sia su Web servers Apache che Iis.
 

Il ciclo for

Guida a Perl
La struttura for consente di ripetere un numero prefissato di volte un certo blocco di istruzioni, controllando la ripetizione del ciclo mediante un contatore. La sintassi dell'istruzione for è la seguente:

for ( condizione iniziale; condizione finale; incremento) {
blocco di istruzioni
}

Nell'esempio seguente viene utilizzato un ciclo for per stampare tutti gli elementi di un array.

#!/usr/local/bin/perl
@frutta = ("mele", "pere", "pesche", "albicocche");
for ($i=0; $i<=$#frutta; $i++) {
print "$frutta[$i]\n";
}

La variabile contatore $i assume inizialmente il valore 0, viene incrementata ad ogni ciclo di 1, fino a quando non raggiunge il valore pari al numero di elementi dell'array @frutta (ricordiamo che questo numero è espresso da $#frutta).

Una struttura di controllo per iterare un blocco di istruzioni, simile alla for, è la foreach, che consente di inserire in una variabile scalare uno dopo l'altro tutti gli elementi di una lista. Il seguente esempio, del tutto equivalente al precedente, ci sarà di aiuto per comprendere il funzionamento di questa istruzione:

#!/usr/local/bin/perl
@frutta = ("mele", "pere", "pesche", "albicocche");
foreach $frutto (@frutta) {
print "$frutto\n";
}

Ad ogni iterazione del ciclo la variabile scalare $frutto assume un valore pari a quello dell'elemento ``corrente'' della lista @frutta.

 

 
 
Home > perl > ...   © 1999-2017 Risorse.net, tutti i diritti riservati