Risorse per webmaster

L A   C O M U N I T À   V I R T U A L E   I T A L I A N A   P E R   W E B   M A S T E R S

 
 
      Tecnologie
 
      Grafica
      ESEMPI FLASH
      PHOTOSHOP
      PSP
      3D STUDIOMAX
      BANNERS
      TEMPLATES
      FONT
 
      Servizi
 
      Servizi
 
      Raccolte
 
      Recensioni
 
      Analisi
 
      Disclaimer

   Per tutti
 
  .: Magazine
  .: Editor
  .: Appunti
  .: Gratis
  .: Scripts
  .: Components
 
   Home page

Partner
Magazine di tecnologie
Magazine di viaggio e turismo
Magazine di musica e spettacoli
Negozio di Informatica
Basilicata turismo
Food e territori
Agenzia di comunicazione turistica e Digital PR


Livello di difficoltà:Livello di difficoltà: basso  
Photoshop, tool grafico sviluppato da Adobe, è in assoluto il miglior programma di grafica per la realizzazione di immagini da utilizzare nel Web. La ricchezza di effetti, le enormi potenzialità e la grande disponibilità di filtri ed accessori, ne hanno affermato la diffusione.
 

Migliorare le scansioni maldestre

Photoshop 4
Può capitare, che per inesperienza o un'errata regolazione dello scanner,oppure per la scarsa qualità dell'immagine scansionata, il risultato non sia proprio quello desiderato inizialmente.

A tutto ciò, come spesso accade, pone rimedio Photoshop; i metodi sono i seguenti:

-selezionate l'immagine in questione poi andate in "Immagine/regola/livelli" qui vi troverete di fronte una Tabella indicante un'istogramma raffigurante la situazione dell'immagine in questione; a questo punto le modifiche da apportare vengono effettuate agendo sui tre triangolini mobili presenti alla base dell'istogramma oppure semplicemente per chi non ha ne tempo, nè voglia di imbattersi nel mondo dei livelli, cliccare sul tasto "Auto" che farà la regolazione in automatico.

-Se siete così sfortunati che l'immagine presenti pieghe,graffi, o altri danni dovuti al decorso del tempo,lo strumento ideale è Il "Timbro" o "Rubbler stamp Toll"( tasto S della tastiera per attivarlo". Il funzionamento è semplice, basta ingrandire l'area in questione, selezionare Finestre/Mostra/Pennelli o "Brushes" in inglese scegliere un pennello di normali dimensioni, poi tenete premuto "alt" su una zona uguale a quella rovinata, ma Buona(scusate il gioco di parole!!!!) e cliccate tenendo premuto alt sull'area "buona" che vi servirà come copia per eliminare l'imperfezione; una volta selezionata l'area lasciate il tasto "alt" e trascinate il mouse sopra l'area rovinata, vedrete come appaiano due riferimenti per il mouse : il "timbro" sulla zona rovinata ed il mirino(una croce) sulla zona selezionata inizialmente (cioè quella Buona).

Il risultato è una specie di copia-incolla un po' più raffinato.

Da qui si capisce l'importanza del colore e delle sue regolazioni.infatti oltre ai metodi descritti possiamo aggiustare o modificare a seconda delle esigenze le regolazioni del colore dell'immagine andando ad agire quindi sulle regolazioni della luminosità, mezzitoni, leluci, le ombre, luminosità/contrasto, tonalità / saturazione.

Il primo metodo, forse il più intuitivo delle regolazioni del colore,è quello della,    

REGOLAZIONE AD OCCHIO:che consiste nel confrontare l'immagineprima e dopo l'eventuale modifica di colore che si intende apportare qui si agisce sul comando variazioni che permette di agire e regolare le luci-ombre-mezzitoni-saturazione dell'immagine; il vantaggio è la possibilità di regolare i mezzitoni in un modo, le luci o le ombre in un altro indipendentemente dalle altre. Se vi sono più immagini che necessitano della stessa regolazione, c'è inoltre la possibilità di salvare l'immagine e di eventualmente riprenderla successivamente con il tasto Carica.

Un esempio di regolazione manuale la troviamo Qui

CURVE:aprendo la finestra dialogo curve(IMMAGINE->REGOLA->CURVE), non si vedrà una curva non un istogramma ma una linea retta, una diagonale che puo' essere modificata manualmente creandola a seconda delle proprie esienze oppure fare clic su auto o ricorrere al contagocce per regolare i valori. Fare clic sul contagocce-bianco quindi sulla parte più chiara dell'immagine o sul contagocce -nero con la punta nera per i toni scuri; quello centrale serve per i toni intermedi.

BILANCIAMENTO DEL COLORE:(IMMAGINE->REGOLA->BILANC. COLORE oppure CTRL+B) Serve per regolare i sei livelli di colore: rosso-verde-blu-giallo-magenta-cyan applicato ai mezzitoni, luci e alle ombre; si consiglia di attivare la casella mantieni luminosità per evitare di modificare la lumnosità dell'immagine.

TONALITA'-SATURAZIONE Il primo regola i colori dell'immagine, mentre il secondo i toni  attraverso il comando IMMAGINE->REGOLA->TON./SATUR. oppure con il tasto CTRL+U attraverso questi è possibile cambiare colore di un immagine in origine rossa e farla diventare ad es blu o sfumare i colori al fine di renderli più omogenei e realistici.

cosa similare vale per la regolazione della LUMINOSITA' E DEL CONTRASTO.

 

N.B. Queste procedure possono essere utilizzate anche per immagini sfuocate scaricate da internet, cd rom o altro!

 

 
 
Home > photoshop > 4 > ...   © 1999-2018 Risorse.net, tutti i diritti riservati