Risorse per webmaster

L A   C O M U N I T À   V I R T U A L E   I T A L I A N A   P E R   W E B   M A S T E R S

 
      Tecnologie
      HTML
      CSS
      DHTML
      FLASH
      ASP
      PHP
      JSP
      PERL
      XML
      SMIL
      WIRELESS
      PALMARI
      APACHE
      MYSQL
      PICOSQL
 
      Grafica
 
      Servizi
 
      Raccolte
 
      Recensioni
 
      Analisi
 
      Disclaimer

   Per tutti
 
  .: Magazine
  .: Editor
  .: Appunti
  .: Gratis
  .: Scripts
  .: Components
 
   Home page

Comunicati stampa
Proposte di viaggio
Prenotazione hotel
Prenota vacanze
Accessori palmari
Cerca alberghi
Guide turistiche


Livello di difficoltà:Livello di difficoltà: alto  
Php, acronimo di Hypertext pre processor, è una tecnologia server side che permette di programmare con i Web servers Apache. Il suo funzionamento è simile ad Asp di Microsoft con Iis, le pagine vengono compilate dal server ed inviate, come mero Html, al client.
 

Guida a Php

Hypertext preprocessor
Pubblicità

Installazione di PHP su Linux

In questa parte vedremo come installare PHPsu una distribuzione RedHat partendo da dei pacchetti RPM.
I pacchetti RPM possono essere sia un vantaggio che uno svantaggio, poiché sono facili da installare ma offrono limitate opzioni di personalizzazione del processo di installazione. Entrate nel sistema come root, e alla shell digitate per rimuovere versioni precedenti dei software che stiamo per installare:

rpm -e mysql
rpm -e php

Non preoccupatevi se questi due comandi vi danno dei messaggi di errore, significa che non avevate versioni precedenti dei programmi.
A questo punto aprite con un editor di testo il file di configurazione di Apache, httpd.conf. Solitamente questo file si trova nella posizione /etc/httpd/conf/httpd.conf.
Dovete aggiungere le due righe seguenti per "insegnare" ad Apache a caricare l'interprete PHP come modulo.

LoadModule php_module modules/libphp.so
AddModule mod_php.c

Siamo a buon punto, riavviamo Apache e saremo pronti a lavorare con PHP; per fare ciò eseguiamo i due comandi

/etc/rc.d/init.d/httpd stop
/etc/rc.d/init.d/httpd start

Vediamo con il prossimo passo come istallare MySQL

Installazione di MySQL su Linux

MySQL è distribuito gratuitamente per Linux sul sito http://www.mysql.com. Di solito l'ultima versione stabile viene identificata come "recommended". Vedremo come installare MySQL partendo dai file mysql-xxx.tar.gz (dove xxx sta per il numero della versione), sappiate comunque che esistono anche versioni in RPM o DEB.

Accertatevi di essere entrati nel sistema come root, altrimenti usate il comando su root.
Per cominciare scompattate il file e spostatevi nella directory appena creata.

tar xzf mysql-xxx.tar.gz
cd mysql-xxx

Adesso è il momento di configurare il programma che curerà l'installazione di MySQL nel sistema. Se non conoscete bene le opzioni il consiglio è quello di limitarsi a specificare il percorso di installazione: le altre impostazioni di default vanno bene nella maggioranza dei casi. Solitamente il percorso consigliato è /usr/local/mysql, ma naturalmente potete scegliere il percorso che vi sembra più comodo.

./configure --prefix=/usr/local/mysql

Adesso vedrete molte schermate di configurazione, teneto sott'occhio il README e fate attenzione alle opzioni proposte. Finita questa parte siete pronti per lanciare la compilazione vera e propria:

make

Il programma adesso è installato, ma è necessario compiere ancora qualche operazione prima di essere operativi. La prima è quella di installare i file che permetteranno a MySQL di funzionare. Rimanete nella stessa directory dalla quale avete lanciato gli altri comandi e digitate:

scripts/mysql_install_db

A questo punto potete tranquillamente cancellare la directory nella quale vi trovate. Essa infatti contiene solamente file di installazione e temporanei; nel caso dobbiate reinstallare il programma dovrete solamente scompattare nuovamente mysql-xxx.tar.gz.

Avviamo il server:

mysqld

Per controllare che tutto funzioni correttamente digitate

mysqladmin -u root status

Adesso potete vedere il paragrafo sulla configurazione di MySQL per iniziare a lavorare con il database.



Indice | Pagina seguente >>



 
 
 
Home > php > ...   © 1999-2017 Risorse.net, tutti i diritti riservati