Risorse per webmaster

L A   C O M U N I T À   V I R T U A L E   I T A L I A N A   P E R   W E B   M A S T E R S

 
 
      Tecnologie
      HTML
      CSS
      DHTML
      FLASH
      ASP
      PHP
      JSP
      PERL
      XML
      SMIL
      WIRELESS
      PALMARI
      APACHE
      MYSQL
      PICOSQL
 
      Grafica
 
      Servizi
 
      Raccolte
 
      Recensioni
 
      Analisi
 
      Disclaimer

   Per tutti
 
  .: Magazine
  .: Editor
  .: Appunti
  .: Gratis
  .: Scripts
  .: Components
 
   Home page

Partner
Magazine di tecnologie
Magazine di viaggio e turismo
Magazine di musica e spettacoli
Negozio di Informatica
Basilicata turismo
Food e territori
Agenzia di comunicazione turistica e Digital PR

versione stampabile Mostra una versione adatta per la stampa  

Livello di difficoltà:Livello di difficoltà: medio  
picoSQL è un DBMS tutto italiano che consente l'archiviazione di dati. E' un database giovane ma molto promettente, che supporta subquery, store procedures, ODBC, JDBC e il classico linguaggio SQL.
 

Espressioni

picoSQL: il database italiano
Un'espressione rappresenta un singolo valore che può essere ottenuto anche tramite un'operazione.

Un'espressione viene definita numerica se il valore che restituisce è un numero. Possono far parte dell'espressione numerica i valori letterali numerici, i parametri dinamici, gli identifiatori di colonna e i risultati delle funzioni (vedi nel seguito) che restituiscono valori numerici. Un'espressione numerica può essere ottenuta combinando questi elementi tramite i 4 operatori aritmetici.

Gli operatori consentiti sono, in ordine di precedenza dalla massima alla minima, i seguenti:

- meno unario;

* / moltiplicazione e divisione;

+ - addizione e sottrazione.

Le operazioni con uguale precedenza sono eseguite da sinistra a destra. L'ordine di precedenza dell'esecuzione delle operazioni può essere alterato tramite l'utilizzo di parentesi tonde ().

Un'espressione viene definita di tipo stringa se il valore che restituisce è una stringa. Un'espressione stringa è formata o da un valore letterale stringa, o da un parametro dinamico, o da un identificatore di colonna, o infine dal risultato di una funzione stringa (vedi nel seguito).

Un'espressione viene definita temporale se restituisce una data, un tempo o un timestamp. Un'espressione temporale è formata o da una sequenza di escape, o da un parametro dinamico, o da un identificatore di colonna. Nella release attuale non sono permesse operazioni aritmetiche nelle espressioni temporali.
 

 
 
Home > picosql > manuale > ...   © 1999-2018 Risorse.net, tutti i diritti riservati