Funzioni stringa

picoSQL: il database italiano
di PicoSoft

Nella descrizione di queste funzioni quando viene riportata la parola stringa (o stringa-1, stringa-2 etc.) si intende un'espressione stringa.

ASCII(stringa)
Restituisce un valore numerico corrispondente al valore ASCII del primo carattere di stringa.

CHAR(espr-num)
Restituisce una stringa di un carattere il cui valore ASCII corrisponde al valore di espr-num.

CONCAT(stringa-1, stringa-2)
Restituisce una stringa formata dalla concatenazione delle due stringhe fornite come argomento.

CONVERT(espr-num,SQL_CHAR)
Restituisce una stringa contenente la rappresentazione del numero espresso da espr-num.

CONVERT(stringa,SQL_DOUBLE)
Restituisce un numero corrispondente al valore rappresentato in stringa. Se il valore contenuto in stringa non pu essere trasformato in un numero, allora questa funzione restituisce 0.

CURRENT_TIMESTAMP(stringa)
Restituisce una stringa contenente il timestamp corrispondente al momento in cui stato eseguito il comando, formattato secondo il contenuto di stringa. La formattazione prevede l'uso dei seguenti caratteri speciali:

Y cifra dell'anno;

M cifra del mese;

D cifra del giorno;

H cifra dell'ora;

N cifra del minuto;

S cifra del secondo;

T cifra del millesimo di secondo (sempre 0).

I caratteri diversi da questi, vengono riportati letteralmente. Per ottenere il formato standard del timestamp necessario dunque fornire la seguente stringa formato:

'YYYY-MM-DD HH:NN:SS.TTT'

LCASE(stringa), LOWER(stringa)
Restituisce una stringa come quella passata come argomento ma formata da tutte lettere minuscole. LCASE e LOWER sono sinonimi.

LENGTH(stringa)
Restituisce la lunghezza della stringa fornita come argomento.

LOCATE(stringa-1, stringa-2, espr-num)
Cerca la prima occorrenza di stringa-1 all'interno di stringa-2 iniziando dal carattere nella posizione specificata in espr-num. Se viene individuata una tale occorrenza, la funzione restituisce un numero che indica la posizione del primo carattere di tale occorrenza, altrimenti restituisce 0. Le posizioni dei caratteri sono calcolate a partire da 1.

LTRIM(stringa)
Restituisce una stringa corrispondente a quella passata come argomento ma priva dei caratteri spazio presenti prima del primo carattere non spazio.

RTRIM(stringa)
Restituisce una stringa corrispondente a quella passata come argomento ma priva dei caratteri spazio presenti dopo l'ultimo carattere non spazio.

SPACE(espr-num)
Restituisce una stringa formata da tanti caratteri spazio quanti ne sono specificati nell'argomento.

SUBSTRING(stringa,espr-num-1, espr-num-2)
Restituisce la sottostringa della stringa data come argomento partendo dalla posizione specificata da espr-num-1 e lunga tanti caratteri quanti specificati in espr-num-2. La posizione dei caratteri sono calcolate partendo da 1.

UCASE(stringa), UPPER(stringa)
Restituisce una stringa come quella passata come argomento ma formata da tutte lettere maiuscole. UCASE e UPPER sono sinonimi.

© Risorse.net (www.risorse.net)
pagina in versione stampabile:
http://www.risorse.net /picosql/manuale/funzioni_stringa.asp?print=ok