Risorse per webmaster

L A   C O M U N I T À   V I R T U A L E   I T A L I A N A   P E R   W E B   M A S T E R S

 
 
      Tecnologie
      HTML
      CSS
      DHTML
      FLASH
      ASP
      PHP
      JSP
      PERL
      XML
      SMIL
      WIRELESS
      PALMARI
      APACHE
      MYSQL
      PICOSQL
 
      Grafica
 
      Servizi
 
      Raccolte
 
      Recensioni
 
      Analisi
 
      Disclaimer

   Per tutti
 
  .: Magazine
  .: Editor
  .: Appunti
  .: Gratis
  .: Scripts
  .: Components
 
   Home page

Partner
Comunicati stampa
Proposte di viaggio
Prenotazione hotel
Prenota vacanze
Accessori palmari
Cerca alberghi
Guide turistiche

versione stampabile Mostra una versione adatta per la stampa  

Livello di difficoltà:Livello di difficoltà: medio  
picoSQL è un DBMS tutto italiano che consente l'archiviazione di dati. E' un database giovane ma molto promettente, che supporta subquery, store procedures, ODBC, JDBC e il classico linguaggio SQL.
 

REPLACE

picoSQL: il database italiano
Sintassi: Formato 1:

REPLACE INTO nome-tabella [(nome-colonna [, nome-colonna]...)]

VALUES (espressione |NULL [, espressione | NULL] ...)

Formato 2:

REPLACE INTO nome-tabella [(nome-colonna [, nome-colonna]...)]

interrogazione
Scopo: Permette l'inserimento o la sovrascrittura di una o più righe in una tabella.
Vedi anche: INSERT, DELETE
Descrizione: Questo comando è analogo a INSERT, con la differenza che nel caso la riga non possa essere inserita a causa di un indice univoco che verrebbe duplicato, REPLACE sovrascrive l'intera riga che contiene il valore univoco. Da un punto di vista logico quindi usare REPLACE equivale ad eseguire prima un DELETE sulla tabella in base al primo indice univoco e successivamente una INSERT con i valori specificati. In pratica però l'operazione viene fatta in modo atomico, vale a dire che sulla tabella non esiste un momento in cui siano assenti sia la vecchia riga che la nuova, ed è molto più efficiente dell'esecuzione di DELETE e INSERT. Un errore per indice duplicato quindi si può avere solo se sulla tabella sono presenti più di un indice univoco e se la sovrascrittura provocasse la duplicazione di un indice univoco successivo al primo.
 

 
 
Home > picosql > manuale > ...   © 1999-2017 Risorse.net, tutti i diritti riservati